A volte sembra tutto complicato ed impossibile da portare avanti. Poi arrivano i complimenti di chi ti segue o meglio di chi ti sta vicino e ti senti libero da tutto, hai la forza di portare avanti ciò in cui credi. Questo è per me l’essenza del lavoro, fare ciò che ami ed essere apprezzato, e dovrebbe essere così per tutti i lavori.

Sentirsi utile, lavorare per dare agli altri qualcosa e non solo per monetizzare.

Non è così utopico, penso sia solo giusto. Qualsiasi lavoro prevede che ci sia qualcun altro dall’altra parte che debba essere felice del prodotto finito. Dovrebbe essere questa la chiave per un modo di vivere giusto, aldilà del successo, perchè fa la differenza tra un prodotto con la P maiuscola e qualcosa senza anima e senza passione. Fa differenza nella vita. Dare e ricevere con la giusta proporzione. Altrimenti non c’è giustizia, non c’è amicizia, non c’è vita.

Una persona non sa nemmeno quel che vale se non si raffronta con gli altri.

ABOUT01